Monthly Archives: gennaio 2015

errore.jpg

Terapia: alcuni errori

non corretta agitazione della bomboletta prima dell’uso non corretta assunzione della posizione eretta prima dell’inalazione incapacità di espirare completamente l’aria contenuta nei polmoni prima di inalare il farmaco non espirare profondamente prima dell’erogazione se l’erogatore viene premuto prima o dopo l’inspirazione, il farmaco non arriva

F2.large_-300x209.jpg

Fenotipi ACOS

Zeki e collaboratori hanno descritto due fenotipi clinici per la definizione dell’ACOS: malattia allergica coerente con asma, cioè ostruzione variabile con incompleta reversibilità o iperreatività bronchiale (con o senza enfisema o ridotta DLCO BPCO con enfisema accompagnato da reversibilità anche parziale dell’ostruzione delle vie aeree

kjim-30-443-g007-300x192.jpg

ACOS

Per diagnosticare l’ACOS alcuni autori hanno proposto, in pazienti a cui è già stata diagnosticata la BPCO, due criteri maggiori e due minori. Criteri maggiori: un test di broncodilatazione spiccatamente positivo (aumento del FEV1 ≥15% e ≥400 ml) eosinofilia nell’espettorato storia personale di asma. Criteri

0.jpg

LAMA

I LAMA (antagonisti muscarinici a lunga durata d’azione) inducono il blocco selettivo dei recettori muscarinici M1, M2 e M3, dei quali M2 ha in realtà funzione positiva in quanto modula negativamente il rilascio di acetilcolina. Possiedono lunga durata d’azione e maggiore selettività farmacocinetica per i