All posts by admin

overview_figure2-300x242.jpg

Asma e prostaglandine

La produzione sistemica di prostaglandina E2 (PGE2) differisce in base alla sensibilità all’aspirina nei pazienti asmatici. Circa il 10 percento degli adulti asmatici soffre di sensibilità all’aspirina, e i test di provocazione utilizzati nel presente studio sono il solo metodo definitivo per diagnosticare questa sindrome.

asma2

I sintomi dell’asma

• Hai mai avuto attacchi di difficoltà respiratoria a riposo, di giorno e/o di notte, o dopo attività fisica ? • Hai mai udito fischi o sibili nella respirazione, a riposo di giorno e/o di notte, o dopo esercizio fisico ? • Hai mai avuto

IXF4-300x236.gif

Asma: variante genica

Una variante nel gene CHI3L1, che codifica per la proteina chitinasi-simile YKL-40, è associata ad asma, iperresponsività bronchiale e riduzione della funzionalità polmonare. La cascata dell’YKL-40 potrebbe servire da nuovo target terapeutico per il trattamento dell’asma. In uno studio precedente era stato già dimostrato che

allergia_gallery-292x300.jpg

Atopia

Consiste nella produzione di una quantità eccessiva di anticorpi IgE  in risposta ad uno stimolo antigenico. L’atopia è documentata dalla positività dei test cutanei per i comuni allergeni (prick test) o dal dosaggio dei livelli sierici delle IgE sia totali (PRIST test) che specifiche per

spirometry-300x260.jpg

Validità della spirometria

Le raccomandazioni delle più autorevoli associazioni di Pneumologia (ATS/ERS) stabiliscono la validità di un esame spirometrico basandosi sul rispetto di due requisiti essenziali: a) almeno 3 curve esenti da difetti tecnici di esecuzione (definite curve “accettabili”) b) valori di FVC e FEV1 coerenti tra le