Monthly Archives: ottobre 2012

EM-054-HS7210-F-14-280-0101.jpg

Emogasanalisi

L’EGA si esegue prelevando un campione di sangue arterioso che viene analizzato con apposito strumento. Nel soggetto normale, a livello del mare la PaCO2 è di 35-45 mm Hg e la PaO2 di 80-100 mm Hg, con un pH compreso fra 7,35 e 7,45. La

alvexch-300x243.gif

Test di diffusione alveolo-capillare

I test di diffusione valutano l’integrità della membrana alveolo-capillare ossia la sua capacità di lasciar diffondere i gas dall’aria al sangue. La capacità globale di diffusione (DL) per un determinato gas è direttamente proporzionale: 1) alla superficie del letto capillare in contatto con gli alveoli

what-is-pulmonary-arterial-hypertension-300x202.jpg

Ipertensione polmonare primitiva

E’ l’unico caso in cui siano primitivamente colpiti i vasi polmonari. E‘ una patologia molto rara ad eziologia sconosciuta e spesso ad aggregazione famigliare. Si ha un ispessimento diffuso delle arteriole, con ipertrofia della muscolare e proliferazione plessiforme dell’intima, per cui il vaso è di

Thoracentesis-300x243.jpg

Toracentesi

La toracentesi è una metodica invasiva che consiste nel prelevare il liquido pleurico tramite la puntura della parete toracica e della pleura parietale (puntura esplorativa). Si esegue ovviamente solo se la presenza di versamento pleurico è accertata (semeiotica fisica e radiologia) o fortemente sospetta. Dopo

curva2-300x222.gif

Fisiopatologia respiratoria

La fisiopatologia respiratoria studia la ventilazione (volumi e flussi di aria nell’apparato respiratorio), la meccanica respiratoria (elasticità e compliance polmonare) e la diffusione dei gas. Pertanto sono tradizionalmente di competenza di questa branca le prove di funzionalità respiratoria (PFR), i test di diffusione, le prove