Monthly Archives: ottobre 2012

what-is-pulmonary-arterial-hypertension-300x202.jpg

Ipertensione polmonare primitiva

E’ l’unico caso in cui siano primitivamente colpiti i vasi polmonari. E‘ una patologia molto rara ad eziologia sconosciuta e spesso ad aggregazione famigliare. Si ha un ispessimento diffuso delle arteriole, con ipertrofia della muscolare e proliferazione plessiforme dell’intima, per cui il vaso è di

Thoracentesis-300x243.jpg

Toracentesi

La toracentesi è una metodica invasiva che consiste nel prelevare il liquido pleurico tramite la puntura della parete toracica e della pleura parietale (puntura esplorativa). Si esegue ovviamente solo se la presenza di versamento pleurico è accertata (semeiotica fisica e radiologia) o fortemente sospetta. Dopo

curva2-300x222.gif

Fisiopatologia respiratoria

La fisiopatologia respiratoria studia la ventilazione (volumi e flussi di aria nell’apparato respiratorio), la meccanica respiratoria (elasticità e compliance polmonare) e la diffusione dei gas. Pertanto sono tradizionalmente di competenza di questa branca le prove di funzionalità respiratoria (PFR), i test di diffusione, le prove

slide_11

La ventilazione

La ventilazione polmonare è normalmente automatica e controllata da centri pacemaker bulbo-pontini (inspiratorio, espiratorio, pneumotassico, apneustico), che inviano impulsi ritmici al diaframma e agli altri muscoli respiratori tramite il frenico e i nervi toracici. In condizioni di riposo la ventilazione avviene spontaneamente ad un ritmo

PneumonisWedge091-300x225.jpg

La polmonite tipica

Le polmoniti sono processi infiammatori, in genere, su base infettiva, che interessano direttamente il parenchima polmonare. Possono essere classificate in vario modo. La classificazione più attuale le distingue in polmoniti acquisite in comunità (CAP) e polmoniti nosocomiali (NP).  La polmonite tipica è causata dallo streptococco