Asma di difficile controllo

Circa il 10 % di tutti i pazienti asmatici è affetto da asma grave o di difficile controllo ed è proprio la gestione di tale tipo di asma che incide in maniera più significativa sulla morbilità e sui costi globali della malattia. Si definisce “Asma grave” una situazione di grave limitazione del flusso aereo dovuta a mancato o inefficace controllo farmacologico o alla persistenza della non reversibilità della broncoostruzione, nonostante l’impiego ottimale delle risorse mediche. Si tratta di forme sostenute da un rimodellamento delle vie aeree con aumento della massa muscolare liscia e fibrosi parietale, e/o da una persistente infiammazione bronchiale, con rilascio continuo di mediatori ad azione broncocostrittrice.

Originally posted 2015-04-06 11:59:42.