Monthly Archives: marzo 2016

ctn.jpg

Gravità dell’asma

Asma intermittente  frequenza degli episodi nelle ore diurne inferiore a due volte a settimana  frequenza degli episodi nelle ore notturne inferiore a due volte al mese episodi gravi una volta o meno a settimana nel corso degli ultimi 12 mesi  sintomi indotti da esercizio fisico

200539_130731_medicine_in_vacanza_5ce8abcdad704ebe4fbb46c086e5deda.jpg

Consigli

Consigli prima delle vacanze prenotare un appuntamento dal medico specialista per rivedere, nel caso, il piano d’azione personalizzato per la gestione dell’asma e per sapere cosa fare in caso di emergenza anche le persone con cui si viaggia dovrebbero essere informate sulla malattia e su